La procedura

Ricevuta l’istanza di mediazione, completa dei suoi allegati, il Responsabile dell’Organismo entro 30 giorni

  • designa un mediatore ai sensi dell’art. 3, comma 1, del Regolamento di Procedura dell’Organismo Sixtema Spa
  • fissa il primo incontro
  • quantifica le spese di Mediazione a carico delle parti sulla base delle indicazioni contenute nella domanda, a norma dell’art. 9 del Regolamento di Procedura dell’Organismo Sixtema Spa

 
La Segreteria dell’Organismo provvede poi a comunicare all’altra parte, con ogni mezzo idoneo ad assicurarne la ricezione:

  • l’avvenuto deposito della domanda e la possibilità di inviare alla Segreteria dell’Organismo le stesse informazioni contenute nella domanda di Mediazione mediante la compilazione del Modulo di Risposta
  • il Mediatore designato per il procedimento in oggetto, la data del primo incontro, le spese di Mediazione

 L’incontro di Mediazione può svolgersi presso una delle sedi accreditate dell’Organismo o di altri Organismi ai sensi dell’art. 2, comma 8, del Regolamento di Procedura o presso sedi diverse con il consenso, esplicito od implicito, delle parti coinvolte, del Mediatore e del Responsabile dell’Organismo.

 Il procedimento di Mediazione può svolgersi anche in modalità telematica, secondo quanto previsto nell’apposito Regolamento per i procedimenti svolti in modalità telematica o in videoconferenza, se richiesto dalle parti o se richiesto dal Responsabile dell’Organismo.

 Il procedimento di Mediazione si dovrà concludere nel tempo più breve possibile e, in ogni caso, non oltre 3 mesi dalla data del deposito della domanda o, in caso di Mediazione delegata dal Giudice, dalla scadenza fissata dallo stesso per il deposito della domanda, ferma la congiunta volontà della parti di protrarne i tempi.

Le parti dovranno partecipare al procedimento di Mediazione di persona con l’assistenza dell’Avvocato, ove obbligatoria; è consentita la partecipazione per il tramite di rappresentanti per giustificati motivi. Le persone giuridiche dovranno partecipare tramite il rappresentante legale o qualsiasi altro soggetto munito dei necessari poteri decisionali.